Notizie Juventus: c’è Maurizio Sarri nel destino

Ultime Juventus, come riportato da Tuttosport sarà Sarri il nuovo tecnico della Juventus, salvo sorpresa. Andrea Agnelli, Fabio Paratici e Pavel Nedved hanno le idee chiare: Maurizio Sarri, in questo momento, è la prima scelta per guidare la Juventus nella stagione 2019-20. La trattativa è molto bene avviata e ci sono i presupposti perché si chiuda.

Tutto dipende dal Chelsea. Difficile per ora avere Guardiola ma il tecnico ex Napoli ne emula il gioco. Dunque, la Juve sta aspettando il Chelsea per chiudere con Sarri. I rappresentanti del tecnico toscano hanno già dato una disponibilità di massima di fronte alla proposta bianconera, ma tutto è nelle mani di Roman Abramovich e Marina Granovskaia, rispettivamente padrone e plenipotenziaria del Chelsea che hanno in mano altri due anni di contratto di Sarri. Senza il loro via libera, il toscano non si muove da Stamford Bridge.

I  vertici del club londinese hanno in mente da tempo l’idea di affidare la squadra al grande ex Lampard, ora sulla panchina del Derby County e, quindi, sarebbero tutto sommato felici di congedare Sarri, liberandosi del suo ingaggio. Il via libera potrebbe essere dietro l’angolo, dunque.

Juventus, c’è già l’alternativaMaurizio Sarri Chelsea

Intanto Paratici si è cautelato. La Juventus ha parlato con Simone Inzaghi, che a sua volta è sotto contratto e, quindi, non disponibile senza prima liberarsi. Ma il tecnico della Lazio conta di incontrare nelle prossime ore il suo presidente Claudio Lotito e liberarsi.