Mercato Napoli, si riapre il caso Insigne: non è esclusa la cessione

Mercato Insigne Rinnovo | Il caso Insigne non si è ancora risolto. L’incontro a casa Ancelotti, con la presenza anche di De Laurentiis e l’agente Raiola, doveva portare alla pace. In realtà, secondo il Mattino, il discorso sul rinnovo è tornato d’attualità e sembra più complicato del previsto. Le ultimi dichiarazioni del patron azzurro non sono piaciute all’entourage del giocatore, che ha chiesto un contatto più lungo a cifre superiore. Un aumento d’ingaggio che sta frenando il Napoli, non disposto ad accettare queste richieste anche dopo la brutta stagione di Insigne.

Insigne

Insigne, Napoli-Inter può essere l’ultima volta al San Paolo

Dopo un ottimo inizio Insigne si è lasciato andare, peggiorando le sue prestazioni e subendo troppi infortuni. Un malessere che si è spostato sul mercato e sul rinnovo di contratto, preteso a costo di lasciare Napoli. La situazione non spaventa De Laurentiis, disposto anche a sacrificare Insigne piuttosto che piegarsi alle richieste di Mino Raiola. Non è escluso quindi, che il posticipo di domenica con l’Inter, possa essere l’ultima partita di Insigne al San Paolo, per altro sempre molto critico nei suoi confronti. Il capitano azzurro però sta recuperando dall’infortunio e non è sicuro di scendere in campo. Una storia d’amore che rischia di chiudersi nel peggiore dei modi.