Mercato Milan, Montolivo verso il ritiro a fine stagioneMilan Montolivo ritiro

Mercato Milan ritiro Montolivo| Più di 400 gare disputate in serie A, ma adesso cosa resta di Riccardo Montolivo? L’ex centrocampista della Fiorentina, attualmente al Milan, sta passando un momento bruttissimo, probabilmente il peggiore della sua carriera

Mai schierato da Gattuso,  gli ultimi minuti giocati risalgono al secondo tempo di Atalanta-Milan al posto di Biglia. Parliamo del maggio 2018, poi l’oblio firmato Gattuso.

L’attuale tecnico rossonero non ha praticamente mai preso in considerazione Riccardo, mettendolo man mano praticamente fuori rosa e preferendogli anche Josè Mauri o addirittura calciatori in una posizione non consona alle loro caratteristiche.

Milan, il futuro di Montolivo: si pensa al ritiro

Si è parlato di un rifiuto al Bologna, la scorsa estate,  ma in realtà l’unica offerta era arrivata a gennaio proveniente da un club asiatico. Montolivo si è allenato regolarmente durante il corso della stagione, il tutto accompagnato da un comportamento sempre professionale e rispettoso. 

II suo contratto con il Milan scadrà il prossimo luglio, a 34 anni non è facile rimettersi in discussione dopo un anno di inattività. Ecco perchè la possibilità  di interrompere l’attività agonistica è un’opzione contemplata, seppur dolorosa. Naturalmente nel calcio tutto è possibile, dunque non è da escludere un cambio di decisione, specie se arrivasse l’offerta giusta, economica e non.