Calciomercato Juventus, il fratello confessa: Dybala verso l’addio

Fratello Dybala Calciomercato cessione | Paulo Dybala sarò ceduto, parola di fratello. Come riportato dalla Gazzetta dello Sport il motivo sarebbe la presenza in rosa di Cristiano Ronaldo.

Gustavo lo avrebbe confessato ad amici,  il 10 argentino è entrato in una preoccupante spirale depressiva, al punto che l’idea di una cessione circola nell’aria della Continassa. Ieri, dall’Argentina, il fratello Gustavo ha usato parole clamorose nel programma «Futbolemico» di Radio Impacto Córdoba. Arrivano proprio dall’Argentina altre indiscrezioni sul suo futuro.

«Ci sono molte possibilità che Paulo se ne vada da Torino, ha bisogno di cambiare. Era molto a suo agio in Italia e ora non lo è più, come molti altri giocatori della Juventus… Non è l’unico che se ne andrà. Fuori dal campo nessun problema con Cristiano. I problemi sono in campo: non si può contro di lui e Paulo è giovane…».

Dybala: ora non vale 100 milioni

Le parole piovute dalla patria nei giorni caldi della trattativa di Allegri non sono certo casuali. L’Atletico è una pista di nuovo calda, ma i bianconeri non intendono svalutare uno dei propri gioielli più puri: al momento, però, Dybala vale meno dei 100 milioni che la Juve pensava di incassare. Tra l’altro, in passato l’Atletico ha fatto più di un pensierino su Paulo: i dubbi nel club madrileno non sono mai stati di natura tecnica, ma sul dinamismo della Joya, che corre poco anche se potrebbe essere un degno successore di Griezmann. Un anno fa poi c’è stato anche quel famoso incontro con Simeone. Ma occhio agli altri club interessati.