Atletico Madrid, Griezmann annuncia l’addio 

Da mesi si parla di una possibile cessione di Antoine Griezmann ed oggi, dopo tanto tempo, è definitivamente arrivato quel giorno. L’attaccante francese ha infatti appena annunciato, tramite l’account ufficiale della squadra spagnola, l’addio all’Atletico: “Dopo aver parlato col Cholo, volevo parlare a voi tifosi. Ho deciso di accettare nuove sfide. È stata una decisione difficile, ma sento che è quello di cui ho bisogno”. Ora le speculazioni si sprecano: dove andrà Antoine Griezmann? Su di lui c’è da sempre l’interesse del Barcellona, ma in passato il calciatore ha rifiutato. Che il Real Madrid abbia scelto l’attaccante mancino francese per ripartire dopo una stagione disastrosa dovuta all’addio di Cristiano Ronaldo?

Griezmann saluta l’Atletico Madrid

Una cosa è certa, Griezmann abbonderà l’Atletico Madrid in estate, dopo Godin ed un altro membro fondamentale del club spagnolo. La squadra sarà quindi profondamente rinnovata non solo in difesa, ma anche in attacco, dove perde un elemento imprescindibile, probabilmente cedendolo ai rivali del Real Madrid. Di sicuro tale cessione porterà tanto denaro nelle casse della squadra di Simeone: Griezmann ha una clausola che adesso ammonta a 200 milioni, ma che dal 1° luglio si ridurrà a 125 (dei quali il 20%, scrive Marca, spettano alla Real Sociedad). Quindi, se i calcoli sono giusti, l’Atletico incasserà 100 milioni tondi tondi dalla cessione del mancino francese.