De Zerbi dopo Torino-Sassuolo a Sky Sport

 

Roberto De Zerbi, tecnico del Sassuolo, ha parlato a Sky Sport dopo il ko contro il Torino:

Le parole di De Zerbi

“Dispiace perché era il primo gol di Bourabia, si era espresso su livelli altissimi. Bisogna capire la prima ammonizione. Il rosso ha condizionato il resto della gara, non abbiamo fatto quello che avremmo voluto fare e che avevamo preparato. Sono soddisfatto per la prestazione, eravamo andati in vantaggio e ci piace giocarci le gare in parità numerica. Non parlo delle decisioni arbitrali, ma non mi è piaciuta la direzione nella globalità. È vero che siamo fuori da tutti i giochi, ma abbiamo lavorato tutta la settimana, eravamo venuti qui a fare punti e non a fare da sparring partner”.

De Zerbi ha parlato anche del futuro di Domenico Berardi:

Io mi affeziono ai giocatori che alleno. Domenico ha dato tanto a me e al Sassuolo, potrebbe giocare in squadre che puntano a obiettivi più alti. Sta un po’ anche ai giocatori. Non avendo grandi pressioni e tifosi a Sassuolo le motivazioni devi trovartele tu. Bisogna capire dentro se stessi se si riesce a trovare stimoli, se no conviene salutarsi. Perché io spingo ed è fondamentale per stare con me e nel Sassuolo“.