SPAL, Semplici: “Vorrei fare di più che salvarmi, sono molto ambizioso”

| 28/04/2019 17:26

Semplici sul futuro alla SPAL

Leonardo Semplici, tecnico della SPAL, ha parlato a Sky dopo il pareggio contro il Genoa. Ecco le sue parole:

“Dispiace per questo pareggio, abbiamo sbagliato qualcosa, potevamo fare molto meglio ma non ci siamo riusciti purtroppo. Petagna direttamente negli spogliatoio? Aveva il treno per la Nazionale e doveva andare via (ride, ndr). Il mio futuro? Bisogna pensare alla salvezza, sono riconoscente a questa società. Abbiamo fatto un cammino straordinario, a breve parleremo del futuro, se le nostre strade collimeranno poi capiremo cosa fare, se stare insieme o no. Mi piacerebbe migliorare un po’, dopo tante salvezze si può fare di più, anche la piazza chiede di più. Sono una persona ambiziosa, che vuole fare così importanti, com’è giusto che sia. Lazzari? Può anche fare il quarto di difesa, anche se gioca esterno nel 3-5-2, che è un modulo che abbiamo adattato anche un po’ per lui. 


Continua a leggere