Inter, si insegue il sogno Alexis Sanchez: il problema è l’ingaggio

| 26/04/2019 15:34

Mercato Inter, torna di moda il nome di Alexis Sanchez

Tra i tanti obiettivi di mercato dell‘Inter ci sarebbe anche Alexis Sanchez. La notizia è uscita da giorni in Inghilterra e oggi è stata rilanciata dall’Indipendent, che analizza nel dettaglio la situazione dell’attaccante cileno. Non ci sono dubbi che il classe ’88 lascerà il Manchester United a fine stagione e il suo futuro può essere ancora in Italia. Questa volta nell’Inter che già in passato aveva cercato Sanchez, dopo l’addio al Barcellona e durante l’avventura all’Arsenal. Anche in questo caso, i dirigenti nerazzurri stanno cercando di capire i margini della trattativa e il problema maggiore sarebbe economico.

Sanchez lascerà lo United: nel futuro può esserci l’Inter

Negli ultimi anni il cartellino di Sanchez si è svalutato, ma l’ingaggio è sempre restato molto pesante e fuori portata per le squadre italiane, compresa l’Inter. A Manchester infatti guadagna circa 15 milioni di euro netti a stagione, ovvero 500 mila sterline a settimana! Tutto questo per aver raccolto solo 43 presenze e segnato 5 gol con la maglia dei Red Devils, che hanno sbagliato investimento. Non può permetterselo l’Inter, pronta a trattare il giocatore soltanto se si abbassa (almeno del 50%) le richieste d’ingaggio. Non sarà facile perchè il Nino Maravilla, dopo l’esplosione all’Udinese, ha sempre inseguito i soldi nella sua carriera. A quasi 31 però le priorità potrebbero cambiare e per restare in alto dovrà fare un sacrificio economico, altrimenti può finire la carriera in campionati minori.


Continua a leggere