News Milan, i rossoneri vogliono il rinnovo di Conti

Da quando Andrea Conti, giovani esterno di difesa destro, è passato dall’Atalanta al Milan nel luglio del 2017 per circa 24 milioni di euro, la sua carriera ha preso una brutta piega. In rossonero Conti ha giocato poche partite a causa di continui e ripetuti problemi fisici, che non gli hanno permesso di dare alla causa rossonera quanto sperava e credeva di poter dare. Le poche partite giocate, però, sono sempre state di altissimo livello ed il Milan non ha mai neanche lontanamente pensato di cederlo, neanche per un istante, volendo puntare su un giovane che con l’Atalanta ha fatto faville e che potrebbe dare una grande mano al Milan appena il fisico gli concederà una certa continuità.

Conti verso il rinnovo fino al 2024

Proprio per la fiducia che il Milan ripone in Andrea Conti, riporta TMW, si starebbe lavorando con l’agente del calciatore per un rinnovo di contratto. Attualmente in scadenza nel 2022, il Milan vuole allungargli il contratto fino al 2024, e portare il suo ingaggio a 2 milioni di euro l’anno. Fin qui Conti ha collezionato 498 minuti con la maglia rossonera sulle spalle, da dividere tra Serie A (9 presenze e 2 assist), Coppa Italia (1 presenza ed 1 assist) e Supercoppa Italiana (1 partita giocata). Per lui il futuro si preannuncia ancora rossonero, se ovviamente deciderà di continuare la sua avventura a Milano.