Mercato Juventus, si sogna il ritorno di Pogba: serve uno sforzo economico

Juventus Pogba Manchester United | Il futuro di Paul Pogba è sempre più lontano dal Manchester United. La pesante sconfitta per 4-0 sul campo dell’Everton, ha complicato la corsa Champions dei ragazzi di Solskjaer che rischiano di perdere di vista l’obiettivo. Le voci di mercato non sono mai mancate, adesso sono più insistenti e tra un mese possono portarlo, per la seconda volta, lontano dallo United. Tra tutti i giocatori sotto processo, non si salva Pogba che si era riscattato dopo l’addio di Mourinho ma nelle ultime partite è tornato quello di inizio stagione. Il tecnico, i tifosi ed ex leggende come Gary Neville non hanno gradito i comportamenti del francese, l’ultimo quello di non andare a scusarsi con la curva dopo la figuraccia a Goodison Park.

Calciomercato Juventus Paul Pogba Manchester United

Pogba, senza la Champions lascerà il Manchester United

Come riporta Tuttosport ci sarebbe una fila di squadre interessate a Pogba, che oltre alla Juventus è seguito con attenzione dal Real Madrid. Per Zidane è il preferito a centrocampo, dove passerà gran parte della rifondazione estiva. Lo stesso discorso si può fare con la Juventus che però dovrebbe spendere più dei 100 milioni prelevati dallo United tre anni fa. A livello di numeri infatti è la miglior stagione di Pogba in Premier League (13 gol e 9 assist, anche se tanti rigori) e i Red Devils non lo lasciano partire a prezzo di saldo. Le possibilità di restare però sono vicine allo zero, soprattutto se la squadra di Solskjaer finisse fuori dalla zona Champions, ad oggi un’ipotesi molto probabile. L’ultima sentenza può arrivare dalla super sfida di domani col City, forse l’ultimo derby di Pogba in maglia United.