Gasperini dopo Atalanta-Empoli

Giampiero Gasperini, allenatore dell’Atalanta, ha parlato ai microfoni di Sky dopo il pareggio con l’Empoli. Ecco le sue parole:

Non ho niente da rimproverare, i numeri sono chiari. Abbiamo sbagliato qualcosa, certo, ma abbiamo anche subito tante parate, quindi è andata così. Passati i primi dieci minuti non c’è stata gara, sembrava un’esercitazione d’attacco ma non abbiamo segnato. Abbiamo provato ma non siamo riusciti. E’ difficile vedere una partita con tutte queste occasioni importanti che poi non vengono finalizzate. Abbiamo preso un punto, dispiace perché potevamo fare un salto importante, ma è andata così. 

C’è stato un momento in cui ogni azione poteva essere gol, ma non è successo. Siamo stati attenti ed intenso, purtroppo oggi ci è mancata la precisione ma accade durante un campionato, là davanti giocano tutte le gare che abbiamo, 90 minuti alla volta, ci può essere un appannamento. 

Turnover contro il Napoli per la Coppa Italia? Le giochiamo tutte e basta, niente calcoli. Poi vedo che chi fa tanto turnover non vince. A costo di schiantare le giocheremo tutte”.