Inter: le parole di Spalletti in conferenza stampa

Inter Spalletti | Luciano Spalletti, tecnico dell’Inter, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match con la Lazio. Ecco le sue parole:

Lazio? Sta disputando un ottimo campionato, Inzaghi li fa giocare bene. Icardi? Non è in condizioni mentali giuste per poter esserci utile. L’ho ritrovato come un giocatore nuovo. Domani non è convocato. Si è allenato in gruppo e non era da tanto con noi, poi sono successe cose nuove. Dalle prossime gare valuteremo. Sosta? Ormai dobbiamo esserci abituati, dipende da che momento arrivi. Abbiamo una rosa che può andare a sostituire chiunque. Miranda e Ranocchia hanno fatto vedere ottime cose quando sono stati chiamati in causa. Davanti abbiamo qualche problema, ma anche lì abbiamo delle buone soluzioni. Esame di maturità? Dipenderà da ciò che riusciremo a proporre, queste due partite sono di un grande livello di pericolosità. Dobbiamo continuare ad essere convinti a livello mentale. Vecino? Ha fatto bene in quel ruolo, il gol lo ha aiutato, ma è partito subito molto bene. Averlo ritrovato bene lascia presagire buone cose per il futuro. Se la immaginava così l’Inter ad inizio stagione? Si poteva andare agli ottavi di Champions, proseguire in Coppa Italia, ma come forza e modo di perdere certe gare, obiettivamente, non posso dire molto. Abbiamo lavorato abbastanza bene. Rinnovo? Ci sarò anche il prossimo anno”