Mondiale per Club, le parole di Infantino

Infantino sul Mondiale per Club. Partirà nel 2021 il nuovo Mondiale per Club che la FIFA ha praticamente annunciato oggi tramite le parole di Gianni Infantino, suo presidente. “Dal 2021 avremo un nuovo Mondiale per Club, che avrà sicuramente un impatto fantastico sul movimento calcistico per i club a livello internazionale”. Così ha commentato il presidente della FIFA dopo una riunione proprio sui temi relativi all’organizzazione e alla gestione dell’imminente nuova competizione targata FIFA, che vedrà in campo i migliori club al mondo competere per il titolo di Campioni del Mondo e quindi di aumentare ulteriormente il proprio prestigio e la propria posizione agli occhi degli sponsor e dei tifosi.

Mondiale per Club, l’ECA si oppone

Gli unici a non essere soddisfatti della nuova competizione internazionale creata dalla FIFA e che inizierà nel 2021 sono proprio, paradossalmente, i club, scontenti dalla formula e dai modi di accesso a tale competizione. In particolare attraverso una nota ufficiale l’ECA, la Associazione Club Europei, guidata dal presidente della Juventus Andrea Agnelli, ha criticato aspramente quanto deciso oggi, mandando una lettera alla FIFA in cui si afferma che i club non prenderanno mai parte a tale competizioni se non dopo le modifiche consigliate. Nei prossimi giorni ne sapremo di più di questo braccio di ferro.