Milan, Inter e Napoli mettono gli occhi su Gosens

L’Atalanta che punta per il terzo anno di fila all’Europa, ha scoperto di avere in casa un altro gioiello. Arrivato da sconosciuto nell’estate del 2017, Robin Gosens rischia di diventare l’ennesima super plusvalenza della Dea. Il terzino tedesco, acquistato per 900 mila euro dall’Heracles in Olanda, è diventato uno dei migliori esterni mancini della Serie A. Tornato titolare contro Fiorentina e Sampdoria, dopo le rotazioni delle ultime settimane, ha lasciato il segno con due gol. Sulle tribune di Marassi erano presenti gli osservatori di Milan, Inter e Napoli che avranno gradito la prestazione del classe ’94.

L’Atalanta rinnova il contratto di Gosens fino al 2022

Il contratto di Gosens andrebbe in scadenza a giugno 2020, ma l’Atalanta ha già esercitato l’opzione e fatto scattare il rinnovo automatico fino al 2022. Le big italiane e molte squadre di Bundesliga (Dortmund e Schalke in testa) restano però attente al giocatore e continuano a lavorarci. Secondo Calciomercato.com, l’esterno dell’Atalanta piace molto a Leonardo che è rimasto colpite dalle sue qualità e sarebbe perfetto per alternarsi con Ricardo Rodriguez. Anche il Napoli però ha chiesto informazioni per Gosens, che sta stupendo tutti in questa stagione. Intanto il tedesco è concentrato sul finale di stagione con l’Atalanta, dove spera di conquistare un posto in Europa e magari vincere la Coppa Italia.