Ibrahimovic su Ronaldo: “Non è una sfida scegliere la Juve”

Zlatan Ibrahimovic, ex attaccante di Juve, Inter e Milan, ha parlato della favorita per la  Champions League nel corso di un’intervista concessa a DAZN:

“Quest’anno è molto aperta, non c’è una squadra superiore all’altra né una favorita per la vittoria finale. Magari vincerà una delle mie vecchie squadre: PSG, Manchester, Juve e Barcellona. L’Inter purtroppo è stata eliminata, il Milan non c’è. Ci sono quattro squadre, speriamo vinca una di loro”.

Ibra su Ronaldo alla Juventus

Ibra ha poi parlato dell’acquisto di Cristiano Ronaldo da parte della Juventus e di quello che potrà fare il portoghese con la maglia dei bianconeri. Non è mancata una stoccata al calciatore e alla sua nuova sfida.

“Non ho detto che non sia stato grandioso, ho detto che non è una sfida scegliere la Juve. Non è una sfida andare in una delle squadre più forti del mondo, forse dipende da cosa intendi per sfida. Per me sfida significa prendere una squadra e portarla in alto. Questa è una sfida. In ogni caso è un grande acquisto per il calcio italiano perché grazie a lui cresce la Serie A, che è la mia seconda casa”.