Napoli, distrazione di primo grado Mario Rui: i tempi di recupero

Infortunio Mario Rui Napoli| La partita con la Fiorentina non ha di certo portato buone notizi in casa Napoli. Infatti, oltre alla mancanza del gol in trasferta, Ancelotti dovrà fare i conti anche con l’infortunio in cui è incappato Mario Rui. Il terzino portoghese ha infatti riportato un fastidio che lo ha costretto a lasciare il terreno di gioco dopo appena 5 minuti.

Inizialmente si pensava fosse un problema di lieve entità e invece si è rivelato sicuramente più grave del previsto. Come riferito da Sky Sport, l’esterno ex Empoli ha subito una distrazione di primo grado al bicipite femorale della coscia destra e dovrà stare fermo almeno dieci giorni.

Mario Rui, out con lo Zurigo e con il Torino

Quindi salterà sicuramente le prossime due partite contro Zurigo in Europa League e Torino in campionato e proverà a recuperare per la sfida di ritorno al cospetto degli elvetici.

Da questa situazione ne trarrà dei lati positivi sicuramente Faouzi Ghoulam, attualmente il titolare indiscusso della formazione partenopea.  Non bisogna però neanche escludere totalmente la possibilità da parte di Ancelotti di schierare sulla sinistra anche Elseid Hysaj, terzino capace di ricoprire il proprio ruolo sia sulla fascia sinistra che su quella destra.