Inter, Vecino può dire addio a giugno: la situazione

| 29/01/2019 19:30

Calciomercato Inter, Vecino può dire addio a giugno: la situazione

Calciomercato Inter Vecino | Arrivato la scorsa stagione dalla Fiorentina per 24 milioni di euro, all’Inter lo identificano come l’uomo che li ha portati in Champions League visto il gol rimonta alla Lazio nell’ultima giornata dello scorso campionato. Stiamo parlando di Matias Vecino che ora non sembra più centrale nel progetto nerazzurro, nonostante il rinnovo avvenuto a fine ottobre, e potrebbe dire addio a fine stagione. Rimarrà con tutta certezza a gennaio visto che i tempi, solo 2 giorni, per una cessione appaiono stretti. L’uruguaiano inoltre, a differenza di Ivan Perisic, non ha chiesto la cessione. Questo è quanto riferito dai colleghi di Tuttomercatoweb.

Ultime Inter, Candreva rimane

Negli ultimi giorni Candreva sembrava destinato a lasciare l’Inter, come confermato dalle parole del suo agente. Secondo Sportitalia però il tecnico Spalletti avrebbe bloccato la sua cessione, chiedendo al giocatore di rimanere fino a fine stagione. Un colpo di scena dell’ennesimo capitolo tra l’Inter e Candreva, che era arrivato ai titoli di coda. Il perché? Sta tutto in Perisic. Infatti una possibile cessione del croato, che ha richiesto di andar via, potrebbe spingersi Spalletti a cautelarsi con un uomo comunque più fidato rispetto ad un nuovo arrivo.


Continua a leggere