Calciomercato Atalanta: il Boca ci prova per Palomino

Atalanta Palomino | Anche l’Atalanta si muove sul mercato, e ragiona sulle possibili uscite. Uno dei nomi più caldi per il mercato della Dea, è quello di Josè Palomino. Il difensore argentino sta facendo molto bene a Bergamo, ed ha attirato l’interesse del Boca Juniors. Gli xeneizes potrebbero mettere sul piatto circa 7 milioni, compreso i bonus. La risposta dell’Atalanta per ora non sembra essere positiva, e la forbice per la trattativa, pare ancora molto ampia. Questa è soltanto la prima richiesta del club argentino, e le parti potrebbero ancora incontrarsi per trovare l’accordo. Nei prossimi giorni infatti, potrebbero esserci ulteriori novità.

Josè Palomino: il Boca affonda il primo colpo, la Dea lo blinda

Josè Palomino sta disputando un’ottima stagione, e sta diventando sempre di più una pedina fondamentale per Gasperini. Il tecnico dell’Atalanta lo ha impiegato 15 volte in campionato, non considerando i turni preliminari di Europa League. Il difensore ha suscitato l’interesse del Boca Juniors, il quale avrebbe provato il primo vero affondo per il centrale. L’offerta del Boca, pari a circa 7 milioni, sembra non soddisfare la società bergamasca, che intanto si dice pronta a blindare l’argentino. Il direttore sportivo del Boca, Burdisso, sembra non voler mollare, e pare abbia già incontrato i dirigenti dell’Atalanta per approfondire la trattativa.