Boca Juniors, ancora Angelici: “Almendra? Ho detto ‘no’ al Napoli, con l’Inter si può trattare”

Daniel Angelici, presidente del Boca Juniors, stavolta ai microfoni di Olé, lancia un altro retroscena di mercato. Ecco le sue dichiarazioni:

Su Almendra: “L’Inter ci ha presentato un’offerta e lo lascerebbe due anni qui al Boca, possiamo parlarne. Al Napoli, invece, ho detto che non abbiamo intenzione di vendere il giocatore. Almendra ha appena rinnovato il suo contratto e ha una clausola rescissoria da 30 milioni e lo aspettiamo dopo il Sudamericano. Non abbiamo necessità di vendere, lui è un 2000, a breve compirà 19 anni”.

Calciomercato Napoli, Almendra a gennaio e Lobotka a giugno

Calciomercato Napoli Giuntoli Lobotka Celta Vigo
Il presidente argentino smentisce dunque la notizia di stamane riportata da La Gazzetta dello Sport che su Almendra parlava di un vantaggio azzurro con la possibilità di prendere il centrocampista col pagamento dei 18 milioni di euro della clausola per poi trovare un accordo sui bonus. A quanto pare poi l’argentino stesso preferirebbe giocare con la maglia che fu di Maradona rispetto ad altre. Potrebbe arrivare anche stesso a gennaio per poi essere prestato all’Empoli, club ritenuto adatto per fargli fare le ossa. Il Napoli è anche su Stanislav Lobotka che invece costa sempre 30 milioni di euro e sarà un’operazione da valutare in vista di luglio a meno che non ci sia la partenza immediata di uno tra Marko Rog e Amadou Diawara. Infine, passando all’attacco, per Christian Kouamé si va verso la fumata bianca con il Genoa. Questo è quanto riferito stamane da La Gazzetta dello Sport.