Keita si autocandida: “Inter, riscattami”

| 24/12/2018 23:00

L’attaccante dell’Inter Keita Baldé ha parlato di mercato a Tuttosport

Calciomercato Inter Keita | Keita Baldé, attaccante dell’Inter ma di proprietà del Monaco, ha rilasciato un’intervista a Tuttosport in cui ha parlato anche del suo futuro: “L’Inter mi deve riscattare perché farebbe un affare. Ho entusiasmo come il nostro presidente e voglio aiutare la squadra a crescere. Champions? È stato un grande peccato, volevamo tutti la qualificazione, ma è andata così”.

Ora però bisogna guardare all’Europa League. I nerazzurri sono stati abbastanza fortunati con il sorteggio visto che ai sedicesimi di finale incontreranno il Rapid Vienna. Non sarà una passeggiata, ma l’inizio è dei più incoraggianti anche per Keita: “L’Europa League è una competizione da non buttare, è importantissima, è una vetrina. Dopo l’eliminazione dalla Champions, dobbiamo puntare a vincere il trofeo”.

L’Europa però per il momento è lontana e bisogna guardare al campionato, dove la Juventus sta facendo il bello ed il cattivo tempo. Ma secondo l’attaccante senegalese non tutto è perduto: “La Juve è una società molto forte e ha una squadra altrettanto importante, lo sappiamo, ma anche l’Inter lo è. Loro vincono da tanti anni e questo ha fatto crescere molto la loro mentalità, ormai in Italia sono tutti abituati a darla per campione d’Italia a dicembre, ma il campionato è ancora aperto e mancano tante giornate”.


Continua a leggere