Roma, stasera Di Francesco si gioca il futuro: già pronto Sousa

Domani ci sarà un incontro tra Pallotta e Monchi per parlare di mercato e di tutto ciò che fino ad ora non è andato bene. Intanto stasera il tecnico Di Francesco contro il Genoa si giocherà letteralmente il suo futuro. Se dovesse fallire ancora, si procederà con l’esonero. L’eventuale scelta di un sostituto però spetterà principalmente al consulente Franco Baldini. Questo porterà con quasi tutta certezza all’ingaggio di Paulo Sousa, il quale qualche settimana fa si è pubblicamente offerto per la panchina giallorossa.

Sousa-Roma, i dettagli

L’ex Fiorentina, oltre ad essere già in passato stato accostato alla Roma, viene reputato adatto per lo stile, il gioco ed i modi. Inoltre conosce già il calcio italiano e non percepirebbe cifre esagerate. Paulo Sousa, dal proprio canto, chiede un contratto di un anno e mezzo. Se i dirigenti di Trigoria dovessero accettare queste condizioni, potrà ritenersi esclusa ogni speranza di arrivare a Conte in estate. Proprio per questo motivo fino ad ora si è provato a resistere, ma la situazione sta diventando critica.

Nelle scorse settimane si era parlato anche di Montella che però non convince del tutto, così come Donadoni, ed in più l’amicizia con Di Francesco potrebbe portarlo a rifiutare. Da scartare anche l’ipotesi Capello. Le alternative risultano Blanc, Villas Boas e Jardim.