Milan, si insedia ufficialmente Gazidis: obiettivo Champions. Quattro calciatori nel mirino

Il Milan può finalmente, ufficialmente, dare il benvenuto ad Ivan Gazidis come amministratore delegato del club. L’obiettivo, non serve nemmeno dichiararlo, è la Champions League. Visti però i tanti infortuni servirà intervenire sul mercato per dare la possibilità a Gattuso di lavorare con una rosa ampia, senza dover arrancare. Serviranno innanzitutto un colpo a centrocampo e uno in difesa. Per quel che riguarda il primo ruolo, le candidature di Fabregas e Sensi prendono corpo giorno dopo giorno. Leonardo e Maldini hanno già avviato i dialoghi con l’agente del calciatore del Chelsea che però chiede 12 milioni di euro per cederlo subito. Sulla base di queste cifre non si farà nulla anche perché si parla di un 31enne tra l’altro in scadenza di contratto, ma si attende che da Londra inizino ad essere più ragionevoli nelle prossime settimane. Se così non dovesse essere, si passerà all’azione per il neroverde che è anche più giovane ed ha un gran futuro davanti. Nonostante Giorgio Squinzi, patron del Sassuolo, lo reputi incedibile, ci sono possibilità di acquistarlo a gennaio.

In difesa si balla tra Christensen e Cahill

Nei contatti con i Blues si è parlato anche dei centrali Christensen e Cahill, relegati ai margini del progetto con Sarri. Il primo è quello che attrae di più i rossoneri, magari in prestito, per dargli modo di rilanciarsi. Questo è quanto riferito da La Gazzetta dello Sport.