PSG, Neymar vuole adare via: domani gara decisiva

| 27/11/2018 11:30

PSG, Neymar vuole adare via: domani gara decisiva

PSG, Neymar addio. Come riportao da Tuttosport: dentro o fuori. Per il PSG e per Neymar non ci sono vie di mezzo per il Paris Saint Germain. Quella con il Liverpool non è solo una partita decisiva per la qualificazione, vale molto di più. In ballo c’è la credibilità di un progetto, tecnico, sportivo, economico, in ballo c’è il futuro di Thomas Tuchel.

Dal disastro di Anfield al pareggio del San Paolo si è vista un’evoluzione costante nelle gare che contano. Domani ci si aspetta l’ulteriore salto di qualità, quello definitivo possibilmente, per trasformare finalmente un gruppo di ottimi giocatori in una squadra da Top 4 europeo.
Un aiuto importante può venire da Dani Alves, rientrato sabato contro il Tolosa, uno abituato a essere decisivo in partite da dentro o fuori. Da Barcellona a Torino, il suo apporto è spesso stato decisivo. Al rientro dopo il lungo stop che gli è costato il Mondiale.

Mercato PSG: Neymar si sente in gabbia

La vittoria conta soprattutto per Neymar e Mbappé, rimasti in tribuna sabato dopo gli infortuni rimediati in nazionale, e pronti a tornare in campo dal primo minuto.

Per Ney conta di più. Lui che da quando è arrivato a Parigi ha raccolto solo delusioni, tra Champions e Mondiale, ha bisogno di una notte da protagonista.

Proprio ieri, per altro, la trasmissione La Porteria dell’emittente televisiva Barcelona Beteve ha annunciato che ci sarebbe un accordo tra il giocatore e il Psg per separarsi a giugno davanti a un’offerta da almeno 200 milioni: i blaugrana sarebbero favoriti, ma nin questo momento non si può escludere alcuna soluzione. Addio anche per Rabiot. La partita di domani sarà decisiva anche per Antero Henrique, il ds da molti indicato come il principale responsabile.


Continua a leggere