Calciomercato Juventus: occhi su Gaya, Guedes e Soler

| 27/11/2018 09:30

Calciomercato Juventus: occhi su Gaya e Soler

Notizie Juventus: doppio colpo dal Valencia, piacciono Gaya e Soler. Questa sera rivali ma in futuro chi lo sa. Come riportato da Tuttsport, dopo Cancelo, piace un altro terzino.

Il Valencia è una boutique sempre molto interessante, nella quale i grandi club spesso vanno a fare spese e adesso c’è anche un consulente ben noto ai bianconeri, perché il mercato del club spagnolo ha come deus ex machina un certo Jorge Mendes. Calciomercato Juventus, Gaya

Ecco perché la partita di questa sera diventa una vetrina anche per il calciomercato Juventus che vedrà da vicino alcuni dei giocatori che compaiono nelle liste allagrate di Fabio Paratici.

Mercato Juve: gli obiettivi

José Gayà, mancino di 23 anni che i bianconeri seguono dalla scorsa stagione, quando il Valencia voleva Stefano Sturaro a gennaio e si videro chiedere in cambio proprio Gayà. Nel frattempo l’esterno sinistro è ulteriormente migliorato. La Juve segue Marcelo o Jordi Alba, il nome del valenciano resta, soprattutto per l’età, quella giusta per impostare un investimento tecnico ed economico.

Giovanissimo è anche il Carlos Soler, 21 anni, centrocampista estremamente tecnico per i suoi natali tattici che lo hanno visto iniziare da punta centrale. I tecnici delle giovanili del Valencia lo trasformano in un trequartista prima e in un centrocampista poi.

Altro ventunenne che piace molto è Gonçalo Guedes, attaccante, che in estate il Valencia ha ricomprato dal PSG per 40 milioni, contribuendo al tentativo di rispettare i parametri dal fair play finanziario da parte dei parigini. L’attaccante è forte, è già titolare della nazionale portoghese: fa parte della scuderia Gestifute, la società di Jorge Mendes, l’agente di Cristiano Ronaldo.

Due prospetti per il futuro sono, invece, l’attaccante Ferran Torres e il coreano Kang-Lee: 18 anni tutti e due, hanno impressionato gli osservatori internazionali. E in particolare il coreano si è messo in evidenza nella partita di Youth League contro la Juventus.


Continua a leggere