Milan, Ibrahimovic affare alla Beckham: pronta la firma

| 24/11/2018 08:30

Mercato Milan, Ibrahimovic affare alla Beckham: pronta la firma

Calciomercato Milan: Zlatan Ibrahimovic arrivera. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, il ritorno dello svedese appare vicino. Non è la prima volta che l’asse Los Angeles-Milan si attica: a un’altra grande star del calcio era successo di passare da Los Angeles a Milano: nel gennaio 2009 toccò a David Beckham, simile a Ibrahimovic nella continua ricerca di nuove sfide e nell’interesse che si porta dietro.

Simile sarà anche la formula – in prestito – del trasferimento. David giocò 20 partite segnando due gol. Zlatan è pronto a tornare con l’idea di farne molti di più e per lo stesso motivo il club ha l’intenzione di riprenderselo. Ibra ha ribadito la sua volontà:

«Che il Milan mi piaccia non è un segreto. Da parte loro c’è interesse, però starei bene anche un altro anno dove sono. Milan sì o no? Non dico no e non dico nemmeno sì. Vedremo».

Il calciomercato Milan, dunque, comincia a prender forma. La discrezione in cui si muovono i dirigenti, l’apertura di Leonardo («ci avevo pensato all’inizio della stagione») e l’assenza di smentite possono essere considerate una mezza ammissione. Più delle parole contano i fatti: per riaverlo in squadra il Milan è pronto a offrire un contratto di sei mesi a tre milioni di euro netti, quasi il doppio dello stipendio americano.

Ibra ha un accordo con gli americani fino al dicembre 2019, quindi ben oltre la scadenza semestrale fissata dal Milan.

La formula è una tutela soprattutto per Zlatan che manterrebbe una casa a Los Angeles. Disponibile a svuotarla in caso di successiva conferma rossonera. A favorire il club c’è invece la mancata qualificazione dei Galaxy ai playoff.

Anche per questa ragione Ibra sarebbe lasciato libero di andare. Intanto, visto che la trattativa non si sbloccherà a breve, ognuno fa la propria parte. Il suo agente Mino Raiola è impegnato oltre oceano, in attesa di un eventuale appuntamento a Casa Milan.

Notizie Milan: Gattuso e Ibra, la coppia vincente

Tra le tante cose Ibra ritroverebbe l’amico Gattuso, i rapporti tra i due sono sempre stati sereni tanto che Ibra ha ammesso: «È un grande giocatore e un grande allenatore. Quando guardo le partite vedo che tutti i suoi calciatori gli vogliono bene».


Continua a leggere