Juventus-SPAL: le probabili formazioni di Gazzetta, Chiellini in panchina

| 24/11/2018 10:30

Juventus-SPAL: le probabili formazioni de La Gazzetta dello Sport

Juventus-SPAL: le probabili formazioni di Gazzetta.  L’allenatore della Juve ha detto chiaro a chi darebbe il Pallone d’oro a Cristiano. Intanto se lo coccoloa e lo schiera semrpe in campo.

La conferenza di vigilia di Juve¬Spal è stata serena, più che scoppiettante. Un paio di risposte di Allegri però meritano un approfondimento. La prima a una domanda sul mercato di gennaio. Serve un centrocampista, senza sacrificare Pjanic però.

«E’ diventato talmente bravo che a un certo punto lo cambio», ha detto Allegri ridendo. «Si è tolto tutti i difetti che aveva, ora ha buone geometrie, vede più il gioco sul lungo e legge meglio le palle intercettate, che sono le più utili per andare in contropiede». Un complimento non banale per il giocatore che tiene in mano i fili della Juve.

Juventus: Chiellini in panchina

Anche per questo Pjanic stasera ci sarà dall’inizio e intorno vedrà qualche faccia nuova. Allegri ha ufficializzato Perin titolare e ha detto che Matuidi, a meno di sorprese clamorose, comincerà in panchina per rifiatare. I terzini dovrebbero essere De Sciglio e Alex Sandro, con Cuadrado, Mandzukic e Ronaldo sicuri. Al centro della difesa, assieme a Bonucci è atteso Rugani, solo panchina per Chiellini. Due tra Cuadrado, Douglas Costa e Cancelo, di cui Allegri ha addirittura parlato come possibile mezzala. Il classico 4¬ 3¬3 potrebbe quindi diventare, regolarmenteoin alcuni momenti, un 4¬4¬2.

Qui tutte le probabili formazioni della 13a giornata.


Continua a leggere