Calciomercato Inter, Marotta vuole Milinkovic-Savic: il piano per portarlo a Milano

| 21/11/2018 10:00

Calciomercato Inter, Marotta vuole Milinkovic-Savic

Marotta e l’Inter lavorano già, e non poco, al prossimo mercato. Il dirigente vuole presentarsi nel migliore dei modi alla sua nuova squadra. Il primo grande colpo per la prossima estate vuole essere Sergej Milinkovic-Savic della Lazio. Ci aveva già provato lo scorso agosto, senza riuscirci, a portarlo alla Juventus, mentre ora proprio ai bianconeri vuole soffiarlo.

Arrivare al calciatore, blindato fino al 2023 dal presidente Lotito, non è affatto semplice ma Marotta gode di ottimi rapporti, coltivati dalla scorsa primavera, con l’agente Kezman. Intanto, ad aiutare, d’è il calo della quotazione del centrocampista a fronte delle prestazioni sottotono di questa prima parte di stagione.

Inter, il piano di Marotta per il centrocampista

Bisognerà tenere d’occhio anche i conti perché, nonostante a fine stagione i nerazzurri vedranno l’uscita dal settlement agreement, gli obblighi per il Fair Play Finanziario restano. Dunque il piano è quello del cosiddetto player-trading, adottato da Marotta già ai tempi della Juventus. In sostanza consiste nel vendere prima, anche un big, per avere più margini di trattativa. Questo apre al possibile sacrificio di uno tra Icardi, Skriniar, Brozovic, De Vrij o Perisic. Questo è quanto riporta il Corriere dello Sport.

Ultime Inter, i possibili partenti

Il primo a partire potrebbe essere Ivan Perisic che non è più considerato cedibile e su di lui resiste l’interesse del Manchester United. Ad ora il croato potrebbe partire a fronte di un’offerta di 35 milioni di euro. Poi ci sono Candreva e Keita: se il primo può essere ceduto in prestito al Torino già a gennaio, l’ex Monaco difficilmente verrà riscattato per 34 milioni.


Continua a leggere