Bologna, Zaccardo si candida per chiudere la carriera in rossoblùzaccardo

Zaccardo| Mercato| Serie A| Bologna| All’età di quasi 40 anni, Cristian Zaccardo proprio non ne vuole sapere di smettere di intraprendere la carriera da calciatore. Dopo la “brutta” esperienza al Vicenza e la pubblicità su Linkem, l’ex campione del mondo 2006 ora si candida per un club di Serie A che ormai sta corteggiando già da qualche giorno. L’ex Palermo infatti non dà tregua al Bologna, intervistato su Sky Sport, il difensore campione del mondo 2006 è stato chiaro a riguardo lanciando una frecciata anche ai big del mondo del calcio.

Queste le dichiarazioni di Zaccardo

“Il Mondiale è una cosa unica, è stato l’inizio della consacrazione da calciatore. Top player come Ronaldo e Messi hanno vinto tutto quello che non ho vinto io, ma io ho vinto qualcosa che loro non hanno vinto. Firmare per il Bologna sarebbe la chiusura di una bellissima favola, sono partito lì e poi sono andato in giro a fare esperienze diverse. Adesso c’è il problema delle liste, a Bologna non sarei un problema perché sarei un giocatore bandiera. Con Inzaghi ci conosciamo, due più due fa quattro e sarebbe la chiusura perfetta”.