Edinson Cavani resta il sogno del calciomercato del Napoli: le scintille in Nazionale con Neymar attestano il suo malcontento

Calciomercato Napoli Cavani | Un sogno, per il momento. Ma comunque più di un’utopia, quale era la scorsa estate. Aurelio De Laurentiis ha già studiato il piano per riportarlo in città: servirà un grande sforzo, da entrambe le parti, che dovranno concedersi reciproche concessioni, ma l’ambiente parigino attualmente è lontano dall’idillio.

Cavani Neymar, il video dell’ultimo litigio

Dopo le querelle degli scorsi mesi con Neymar, il Matador è tornato a domandarsi quale sia il suo ruolo nella Ville Lumiere, visto che il brasiliano, coccolato e protetto, fa il bello ed il cattivo tempo. E l’ultimo episodio di certo non aiuta: Brasile-Uruguay, sono l’uno contro l’altro. Il bomber di Salto scippa con veemenza il pallone dai piedi di Neymar: per l’arbitro è fallo, per Edinson evidentemente no, visto che incassato anche il giallo si dirige con fare polemico, pallone in mano, verso l’attaccante brasiliano che nel frattempo urla in modo vistoso per il dolore. Mano tesa, prontamente rifiutata: Edi lascia il pallone snervato e se ne va.

Mercato Napoli, i dettagli del progetto Cavani

Cavani ha un contratto da 10 milioni netti più ricchi bonus fino al 2020. Ovviamente De Laurentiis ha premesso che il Matador deve fare uno sconto qualora accettasse il Napoli, ma è chiaro che punta a una generosa spalmatura. Manovre di avvicinamento più concrete rispetto alle leggende metropolitane di agosto. Con Carlo Ancelotti a far da gran cerimoniere è chiaro che Cavani si sente ancor più a suo agio. Il feeling tra i due mette tutti di buon umore. E Napoli sogna.