Juventus, Allegri: “È adesso che si mettono le basi per le vittorie”

| 15/11/2018 19:30

Allegri suona la carica in tempo di Nazionali: per il tecnico sono le prossime 9 partite a determinare il futuro della Juventus

Juventus Allegri | Insignito della Panchina d’Oro, ai microfoni di JTV il mister toscano ha esordito ringraziando chi lo ha aiutato: “Mi fa sempre piacere avere questi riconoscimenti, che comunque sono il frutto di tutti coloro che collaborano con me alla Continassa. Viene assegnato a me ma è qualcosa di gratificante per tutti, anche perchè a votare sono i miei colleghi“.

L’obiettivo della Vecchia Signora continua ad essere quello di vincere, pur cambiando ogni anno molti elementi della rosa: “È una linea della società che riesce sempre a dare nuove motivazioni anche perché anno dopo anno la qualità della rosa è stata migliorata per essere competitivi in Italia ed in Europa. Ripeto, il grosso merito è della società per come programma per il futuro”.

Parlando nello specifico della stagione 2018-2019 le idee sono altrettanto chiare: “Prima della sosta ci aspettano nove partite, ma la squadra sta bene. L’obiettivo è quello di arrivare preparati al meglio a queste sfide e scendere in campo con la serenità di questo periodo. La stagione è importante, adesso vanno messe le basi per arrivare a marzo nelle condizioni di poter centrare tutti gli obiettivi che ci siamo prefissati”.


Continua a leggere