Calciomercato Juventus: Marotta ti soffia Rabiot

| 15/11/2018 10:00

Calciomercato Juventus: Marotta vuole Rabiot all’Inter

Mercato Inter: Rabiot il colpo di Marotta, e la Juventus? Non arriva una buona notizia per il mercato Juve.

Come riportato da Tuttosport, con l’avvento di Marotta a Milano i nerazzurri potrebbero scatenarsi sugli stessi obiettivi di calciomercato Juventus.

Insieme a Fabio Paratici, Marotta ha parlato tante volte con la signora Veronique, mamma e procuratrice di Adrien Rabiot.

Ora il prossimo ad dell’Inter vuole convincerla a venire a Milano. Il centrocampista, in scadenza con il Paris Saint-Germain, porterebbe il 4-3-3 spallettiano a fare un immediato salto di qualità.

Considerato che la sessione di gennaio – per tradizione – è utilizzata dall’ex amministratore bianconero per pianificare quanto verrà fatto in estate, nei prossimi mesi le rotte di Inter e Juventus andranno in collisione sul mercato degli svincolati che, mai come quest’anno, offre occasioni di qualità, come ben sa Piero Ausilio che nel 2017 si è appuntato al petto le medaglie per gli acquisti di Asamoah e De Vrij.

L’ultimo iscritto al derby d’Italia con la Juve, è Rabiot che – a differenza di Luka Modric – con i suoi 23 anni ha almeno altri dieci anni di carriera davanti a sé. Operazione “alla Marotta”, dirigente nel dna attentissimo a coniugare le necessità tecniche dell’allenatore di turno e quelle di bilancio. Rabiot può essere il top, considerata anche la sua esperienza in Champions. Le ultime notizie Inter danno come alternativa a Rabiot, non per caratteristiche tecniche ma perché pure lui con il contratto in scadenza,  Hector Herrera per cui Ausilio fece già un sondaggio con il Porto questa estate.

Inter news: sogno Chiesa

Intanto secondo le ultime mercato Inter Ausilio vuole un esterno considerato che Keita (a meno di un boom nel suo rendimento da qui a fine stagione) non verrà riscattato dal Monaco. Quel tesoretto da 34 milioni potrebbe essere in parte utilizzato per le commissioni da garantire agli svincolati. Ieri, non a caso, si è presentato in sede Augustin Jimenez, procuratore di Eduardo Salvio. I sogni – a prescindere da Martial (per cui il Manchester United detiene comunque un’opzione di rinnovo fino al 2020) portano a un giocatore che non è svincolato, ma che all’Inter mette tutti d’accordo. Si tratta di Federico Chiesa, ovviamente. Per cui da mesi è in atto l’ennesimo derby con la Juve.


Continua a leggere