Barcellona, Lenglet: “La Juventus mi ha cercato, ma ho rifiutato. Ecco perché”

| 14/11/2018 16:00

Barcellona, Lenglet: “La Juventus mi ha cercato, ma ho rifiutato. Ecco perché”

Clement Lenglet, difensore del Barcellona, ha parlato ai microfoni di Goal.com rivelando un vecchio retroscena di mercato legato alla Juventus. Ecco le sue dichiarazioni: “Nel 2012 ero al Nancy e avevo giocato solo tre mesi nella seconda divisione francese quando la Juventus è venuta per farmi firmare con loro, ma avevo 18 anni e dietro di me solamente pochi mesi giocati da professionista. Con la difesa che aveva allora la Juventus non avrei potuto giocare e progredire, non era un buon momento per lasciare il mio club. In questo momento sono molto felice per questa decisione, perché sono arrivato comunque in un club molto grande”.

Calciomercato Juventus: su De Ligt c’è un’altra big

Quella di Lenglet, cercato anche dal Napoli in estate, è ormai storia passata. La Juventus ha da tempo messo nel mirino Matthijs De Ligt perché l’olandese è considerato l’elemento perfetto su cui puntare con decisione per una rifondazione (anagrafica, soprattutto) della difesa.

Come riportato da Tuttosport, a 19 anni non soltanto è titolare fisso dell’Ajax e della Nazionale olandese, ma è diventato uno degli oggetti del desiderio delle big europee. Così in Germania scrivono che, oltre alle solite due Manchester e al club bianconero, anche il Bayern avrebbe individuato in De Ligt un giocatore da portare a Monaco. Il club tedesco vuole ringiovanire la rosa e rottamare la coppia Boateng-Hummels.


Continua a leggere