Juventus, Szczesny: “Felici del record, dobbiamo continuare a vincere. Rigore? Higuain tira sempre lì”

| 12/11/2018 13:30

Juventus, Szczesny commenta la vittoria con il Milan

Juventus Szczesny Rigore Higuain/ Szczesny, portiere della Juventus, è intervenuto ai microfoni di Juventus Channel per tornare sulla partita di ieri sera. Il portiere polacco è stato protagonista nel rigore parato al suo ex compagno Gonzalo Higuain. Queste le dichiarazioni dell’ex estremo difensore della Roma.

“Il record di 11 vittorie su 12 partite? Bene, continuiamo sempre così. Abbiamo fatto un grande inizio di campionato. Anche questa volta abbiamo dato una buona risposta dopo una sconfitta mercoledì sera. Era molto importante rispondere, sia per la classifica, che per dare una risposta dopo la prima sconfitta della stagione.

Sul rigore parato a Higuain

Secondo rigore parato? Lo conosco perché era uno dei rigoristi l’anno scorso, io come secondo portiere mi allenavo sempre con lui ai rigori. Poi l’abbiamo studiato, ho scelto di andare prima sul suo rigore, lui di solito tira li, sperando che non cambiasse e non l’ha fatto, quindi sono contento di aver parato il rigore.

Sulla capacità di soffrire

Una Juve che sa soffrire? E’ una qualità importante, perché quando fai gol molto presto bisogna essere sempre molto attenti nelle marcature preventive e non abbassare mai l’attenzione perché il ritmo della partita diventa più basso. L’abbiamo fatto molto bene e nel secondo tempo l’abbiamo chiusa senza concedere tiri in porta, solo il rigore che succede ogni tanto. Abbiamo fatto una grande prestazione. Campionato livellato verso l’alto? Sia Inter che Napoli saranno lì fino alla fine perché sono grandi squadre. Noi dobbiamo continuare a vincere, se facciamo così per i prossimi sei mesi non dovremmo essere preoccupati. Speriamo di continuare e non guardare gli altri”.


Continua a leggere