Milan, Higuain: “Siamo giocatori non robot, ma chiedo scusa a tutti” (VIDEO)

| 11/11/2018 23:46

Gonzalo Higuain, attaccante del Milan, ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la sconfitta contro la Juventus, sua ex squadra, che l’ha visto protagonista stavolta in negativo.

Le parole di Higuain a Sky Sport dopo Milan Juventus

Higuain Milan Juventus Sky Sport | Ecco quanto raccolto dalla redazione di calciomercato24.com: “Prima di tutto devo chiedere scusa alla squadra, al mister, ai tifosi per la reazione che ho avuto. L’arbitro sa cosa gli ho detto, anche se penso che i direttori di gare debbano capire i momenti delle partite. Quella reazione è scaturita dal fatto che per me il fallo è di Benatia e invece hanno dato il fallo a favore della Juventus, ma niente, alla fine ci sta. Ovviamente quando giochi partita contro squadra che sei stato prima l’emozione è diversa, però andiamo avanti, questo non deve succedere più, è stato un momento. Avevo un bellissimo rapporto con i ragazzi della Juventus, fa piacere che siano intervenuti al momento, hanno giocato, tutti giocano, sanno che si provano delle emozioni, niente da dire in più. Addio alla Juventus? Non è una domanda per me, la decisione è stata di altri non mia. Dopo è venuto il Milan, mi ha dimostrato amore. Sono un giocatore molto emozionale, devo reagire di meno, ma purtroppo sono così, devo essere un esempio per i bambini e la gente che guarda, ma gli arbitri devono capire la situazione”.


Continua a leggere