Milan, si continua a trattare per Pato: il problema è la clausola rescissoria

Milan Pato Clausola Rescissoria/ Giungono altre novità sul fronte Pato-Milan. L’affare ieri è stato “annunciato” da TuttoSport. Un ritorno suggestivo verrebbe da dire quello del brasiliano all’ombra di San Siro. Ieri si parlava di un’idea, ma adesso sembra essere diventato un nome concreto per l’attacco rossonero. Il problema principale però come al solito potrebbe essere quello economico. Il ragazzo attualmente in Cina guadagna circa 9 milioni di euro a stagione: problema non grande questo vista la volontà forte del ragazzo di tornare al Milan, dunque anche abbassandosi lo stipendio di parecchio. Il nodo principale viene rappresentato dalla clausola rescissoria inserita nel contratto di Pato: 25 milioni di euro, ostacolo più grande stando a quanto riportato dalla Gazzetta Dello Sport.

Milan, si tratta per Pato: ma il primo nome resta Ibrahimovic

Leonardo continua a trattare con la società cinese, sperando di poter far abbassare quella clausola fissata nel contratto dell’attaccante brasiliano. L’affare ovviamente è per gennaio, e infatti quello di Pato non è l’unico nome a ruotare in orbita Milan.

La prima scelta della dirigenza rossonera è infatti Ibrahimovic. I contatti tra Leonardo e Raiola, va detto, sono costanti e riprenderanno nelle prossime settimane, con il Milan che potrebbe anche modificare la proposta originale, passando da sei mesi più opzione di rinnovo per un altro anno a 18 mesi direttamente.