Fiorentina, Pioli: “Dobbiamo crescere, Simoene deve lavorare”

Stefano Pioli, tecnico della Fiorentina, ha parlato a Sky Sport dopo la gara contro il Frosinone:

Le parole di PioliFiorentina Pioli

“Non va che non chiudiamo le partite, o le chiudi e gestisci meglio la palla. Abbiamo commesso errosi senza pressione avversarie. Abbiamo fatto 21 tiri in porta e 8 occasioni. Se lasci aperte le partite ti puniscono, dobbiamo crescere. Ci sono momenti del campionato dove i punti pesano, dovevamo vincere per come abbiamo giocato.

Simeone? Abbiamo creato tanto, lui non ha avuto grandi occasioni, abbiamo giocato bene e il gol arriverà. Deve continuare alavorare ed essere propositivo.

Dobbiamo crescere attraverso i nostri errori. Sul gol era una palla nostra da gestire, purtroppo sbagliamo quelle situazioni, dobbiamo lavorare e rivedere queste situazioni. Ci sono errori troppo evidenti, è chiaro che non possiamo correre sempre. Il Frosinone non ci ha messo sotto pressione in possesso palla, non ci siamo riusciti a gestire questi momenti. Dobbiamo gestire meglio il pallone. Tutto questo ci sta penalizzando soprattutto sui risultati.

Tridente e contropiedi? Devono aiutarsi e lavoriamo tutti i giorni per trovare sintonia in campo. Oggi abbiamo provato e isolato i nostri esterni nell’uno contro uno, ci alleniamo per sfruttarla”.