Nonostante il suo operato nel calciomercato venga a volte contestato a Roma, in Europa sono tutti pazzi per Monchi

Calciomercato Roma Monchi | Lui, che di solito lo fa, è diventato oggetto del mercato. Il ds della Roma è ambito da molti club europei, con il PSG in primis. L’ex Siviglia raccoglie dunque consensi per la sua capacità in fase di costruzione della rosa, che anche quest’anno ha regalato diversi colpi ad effetto al club capitolino come Steven Nzonzi e Justin Kluivert. Proprio per questo, il PSG pare aver messo gli occhi sull’ex portiere andaluso.

Stando a quanto riferito da Il Corriere dello Sport, infatti, i transalpini starebbero lavorando per portare Monchi all’ombra della Torre Eiffel. Ad operare sottotraccia sarebbe nientemeno che Mino Raiola, che spinge per un approdo del dirigente romanista in società. La destinazione parigina pararebbe anche assai gradita all’andaluso, che andrebbe a prendere il posto di Antero Henrique nella stanza di comando del calciomercato.

Possibile dunque che Monchi possa lasciare la Roma prima di quel giugno 2021 trascritto nero su bianco sul suo contratto? Chissà, i rumors però continuano a rincorrersi. Non è ipotesi utopistica che il rapporto con la società possa anche terminare in anticipo, specie qualora i risultati sportivi si tramutassero in un ennesimo nulla di fatto in termini di conquista di trofei. L’ex Siviglia, però, si è fatto apprezzare non poco per le sue ottime capacità di venditore, riuscendo a strappare ottimi prezzi – anche per Salah, maturato poi esponenzialmente a Liverpool – per i propri top player in uscita. Le entrate, nel contempo, si sono rivelate il più delle volte di valore assoluto.

PSG che, comunque, non è l’unica società a cercare Monchi per affidargli le redini del proprio calciomercato: come ammesso da Ariedo Braida, infatti, anche il Barcellona apprezzerebbe l’operato dello spagnolo. L’ex dirigente del Milan, oggi ds dei catalani, era in tribuna in occasione di Fiorentina-Roma ed ha ammesso come anche in terra catalana il cinquantenne raccolga consensi. Una vera e propria ammissione d’interesse o un semplice ammiccamento? Difficile da capire, al momento. Quel che è certo, però, è che i prossimi mesi saranno decisivi per capire quale sarà il futuro di un Monchi sempre più al centro dei rumors.