Blanc parla di Napoli – Psg ai taccuini della Gazzetta Dello SportChelsea Laurent Blanc

Blanc Napoli Psg Futuro Serie A/ Laurent Blanc, doppio ex di Napoli e Paris Saint Germain, si è soffermato a parlare ai taccuini della Gazzetta Dello Sport della sfida di stasera.

“Il PSG forse sta pagando il fatto di dominare troppo facilmente in Francia e quando affronta squadre di pari livello in Europa va in difficoltà. In Champions ogni debolezza viene sfruttata dall’avversario. Devi essere perfetto. Cavani? Le qualità non si discutono ma spetta al tecnico fare in modo che si senta a suo agio. E’ evidente che il gioco di Mbappé e Neymar sia diverso dal suo. Verratti? Non è migliorato da quando ho lasciato il PSG, ma resta eccezionale. E’ stato sfortunato con gli infortuni e poi gli manca uno come Thiago Motta accanto.

Ancelotti? E’ riuscito a migliorare una squadra che giocava bene già da anni, ma in generale è il calcio italiano che è cambiato. Dopo aver dominato gli anni ’90 siete finiti in un tunnel. Ora ne siete usciti cambiando nel modo giusto senza rinunciare alla cultura tattica.

Sul futuro poi ammette…

Io allenatore in Serie A? Sono molto legato al vostro campionato, sono pronto ad ascoltare proposte ambiziose, sia di progetti di rilancio o da perfezionare. Ho respinto varie nazionali perché ho voglia di vivere il calcio quotidianamente. Mi piacerebbe farlo in Italia, un paese che amo. Da voi c’è la passione che mi motiva”.