Roma, De Rossi preoccupa: possibile lungo stop

| 29/10/2018 19:00

Ultime Roma, De Rossi preoccupa: possibile lungo stop

Ieri Daniele De Rossi, centrocampista della Roma, ha lasciato al 42′ del primo tempo la partita contro il Napoli per infortunio. Al suo posto Bryan Cristante. Inizialmente non destavano molte preoccupazioni le sue condizioni, ora però, dopo la visita di controllo a Villa Stuart, avrebbe ravvisato il ritorno dell’infiammazione per una cisti al menisco esterno del ginocchio destro che già lo aveva messo ko dopo il derby. Questo fa temere uno stop di circa un mese. Di Francesco, il quale difficilmente rinuncia al capitano, è il più preoccupato di tutti. Questo è quanto riferito da Calciomercato.com.

Roma, Di Francesco nel post col Napoli

Ecco le parole del tecnico giallorosso nel post partita di ieri: “Dispiace aver preso gol al 90′ per come è andata la gare, anche se il Napoli ha meritato. Noi avevamo dei ragazzi in condizione approssimative, senza De Rossi è diventata più dura. Anche quando partivamo da dietro, era un rischio calcolato. Nel primo tempo li abbiamo fatti correre, nel secondo tempo ci hanno fatto correre a noi. Dobbiamo crescere sotto tanti punti di vista, molti giocatori devono assimilare la realtà romana. Noi dobbiamo fare prima di tutto risultato, poi anche a giocare bene. Il Napoli ha un’ottima condizione di forma, mentre a noi De Rossi e Manolas ci hanno lasciato per strada e sappiamo quanto ci aiutano. 

In alcuni momenti della gara devi essere bravo a farti venire a pressare, non puoi giocare sempre corto. Stasera abbiamo fatto un’ottima prestazione, eravamo squadra, eravamo combattivi, è già molto importante”.

(Clicca qui per leggere l’intervista completa)


Continua a leggere