Fiorentina, l’agente di Piccini: “Tornerebbe volentieri a casa, è il suo sogno”

Dario Ristori, agente del terzino della Nazionale Cristiano Piccini, ha aperto ad un ritorno del difensore del Valencia in Serie A nel corso di un’intervista concessa a Rai Sport:

Fiorentina, parla l’agente di Piccini

“Liga? Dovevamo prendere a volo l’occasione di andare al Valencia per giocare la Champions League. Ritornare in Italia per ora è escluso, in questo momento vuole dare continuità alle esperienze estere. Il suo sogno, e non me l’ha mai nascosto, è quello di tornare alla Fiorentina, è molto legato a Firenze e alla squadra della quale è tifoso. Vuole vestire un giorno la maglia viola da titolare”.

Il terzino da quattro anni gioca stabilmente all’estero, in un girovagare per la penisola iberica che lo ha portato prima in Spagna, poi in Portogallo, quindi di nuovo in Spagna.
Il calciatore è stato convocato in Nazionale, e ad oggi è il terzino italiano più costoso

Nato e cresciuto a Firenze, dove ha giocato nelle giovanili della Fiorentina, Piccini ha iniziato la sua carriera facendo la gavetta sui campi di Serie B e C. Prima con la Carrarese nel 2011, poi con Spezia e Livorno. Infine, nel 2014 ecco il grande salto: durante il precampionato con la Fiorentina sfodera una prestazione memorabile nell’amichevole contro il Betis Siviglia. Il tecnico degli andalusi Julio Velazquez, oggi sulla panchina dell’Udinese, rimane incantato e lo porta al Betis Siviglia, all’epoca retrocesso in Seconda Divisione.