Serie A, Rastelli pronto per una panchinaCagliari, il sostituto di Rastelli: la rosa dei candidati

News Roma Rastelli/ L’ex tecnico del Cagliari Massimo Rastelli ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport dopo la visita al centro sportivo di Trigoria, dove si allena la Roma di Eusebio Di Francesco.

Queste le dichiarazioni di Massimo Rastelli

“Di Francesco è un grande amico e un grande allenatore, per me era un’opportunità per aggiornarmi. Mi piace vedere altri tecnici all’opera, quindi ne ho approfittato. Inoltre parliamo di uno dei quattro allenatori semifinalisti della scorsa edizione della Champions League, insomma non uno preso a caso. Cosa mi ha colpito? Tutto, ma non dovevo venire qua per capire quanto è bravo Eusebio. Ha il polso della situazione e la squadra lo segue, gli faccio i complimenti. Kluivert mi ha fatto un’ottima impressione, così come lo scorso anno Under. Ha bisogno di tempo per capire il nostro calcio, ma si vede che è un ragazzo pieno di qualità.

Barella? Con me è diventato titolare in A a 19 anni. Quando i giovani sono bravi gli allenatori li fanno giocare. Secondo me ci sono tanti giovani bravi in Italia, devono crescere solo dal punto di vista della personalità. E con l’esperienza, con le partite, possono farlo. Il mio futuro? Il mio percorso è stato positivo, ho vissuto anni fantastici a Cagliari. Purtroppo è capitato di dover star fermo, ma spero di rientrare presto. Ancora è presto per capire dove andrò e quando inizierò, siamo alle prime battute quindi giusto aspettare e continuare ad aggiornarsi”.

Calciomercato24.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui