Ultime Genoa, Preziosi: “Ero ad un passo dall’Avellino. La politica ha deciso per altri”

Ultime Genoa Preziosi | Enrico Preziosi, presidente del Genoa, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco le sue dichiarazioni: “Ero ad un passo a rilevare la squadra. Avrei aiutato l’Avellino non solo dal punto di vista economico, ma anche dal punto di vista tecnico calcistico, portando alcuni dei miei calciatori. Le cariche politiche del posto hanno deciso di optare per altre persone considerandoli più efficienti di me. Volevo portare l’Avellino di nuovo tra i professionisti. Da irpino fa male vedere la squadra della propria città fallire così”.

Pellegri, la Juve ci ha provato

Italia Roberto Mancini Pietro Pellegri infortunio

Su Pellegri: “La Juventus ci aveva provato fino all’ultimo. Il Napoli non l’ha mai chiesto, c’è una sorta di maledizione per cui non riusciamo a fare scambi o affari tra queste due società. L’offerta del Monaco era la più importante senza dubbio”.

Sul campionato: “Non credo che la Juventus la farà da padrona per tutto l’anno, i risultati che sono arrivati finora non sono determinanti. Anzi, ho visto una Juve che ha sofferto con il Chievo. Sarà un campionato difficile. Vedo 4-5 squadre che se la giocheranno fino all’ultimo”.

PER SEGUIRCI ANCHE SU GOOGLE NEWS, CLICCA QUI.