Juventus, Pjanic: “Puntiamo a vincere tutto, ringrazio il club per il rinnovo. Ronaldo contento di essere con noi”

| 28/08/2018 00:40

News Juventus, Pjanic: “Puntiamo a vincere tutto, ringrazio il club per il rinnovo”

News Juventus Pjanic | Miralem Pjanic, centrocampista bianconero, ha parlato ai microfoni di Juventus Tv. Ecco le sue dichiarazioni:

Sulle prime due vittorie: “Sì, sono molto contento che abbiamo iniziato con due vittorie. L’inizio del campionato non è mai semplice perché arrivano nuovi giocatori, poi la preparazione sicuramente è sempre molto dura e di brillantezza non siamo ancora al massimo. Però l’importante è continuare a vincere perché sono sicuro che la squadra piano piano rientrerà pure in una forma migliore e ci divertiremo ancora di più sul campo”.

Sui più bei gol con la Juve: “È vero che quello col Toro era bello, poi è un derby ed è sempre speciale, ma devo dire che quello con la Lazio è stato un bel gol perché non era semplice. La palla era abbastanza alta e sono riuscito a metterla lì dove pensavo, dove volevo. Molto contento di aver segnato il primo gol della stagione a casa e soprattutto aver vinto contro una squadra che metterà tante squadre in difficoltà”.

Sulla cosa più difficile da fare per la punizione: “La coordinazione penso, soprattutto. Devi ripetere i gesti, poi la tecnica è molto importante, io forse da questo lato mi facilita qualcosa, e in altri lati non sono al top, ma lì riesco forse a fare queste giocate. Ma è un gesto che durante le settimane non proviamo in questo modo, ma proviamo con i cross, di prima, a ripetizione, e poi mi viene il gesto naturale”.

Pjanic maestro di punizioni

Sulla dedica del gol: “Sono cresciuto veramente tanto qui alla Juventus. Ho dedicato alla società, ai tifosi e ai miei compagni perché da quando sono qui come ho detto sono riuscito a superarmi e diventare qualcuno ancora migliore rispetto al passato. Era esattamente quello che cercavo cambiando squadra. Alla Juve si impara questo e l’ho dedicato alla società che mi ha dato fiducia per continuare l’avventura con questo grandissimo club e spero che continueremo a vincere tanti trofei insieme. Spero che potremo vincerne ancora di più importanti rispetto a quelli che stiamo vincendo ultimamente. Non è mai semplice, ma abbiamo una rosa molto importante con in testa grandissimi obiettivi. Penso che tutti uniti, i tifosi, la società, noi squadra, potremo raggiungere tutto questo, perché come ho detto la Juve è un club che punta a vincere tutto e mette tutto per riuscire a vincere”.

Sulla gara di punizioni in allenamento: “Si è aggiunto Cristiano e devo ammettere che le calcia molto bene (sorride, ndr). Ci darà tanto e siamo molto felici di averlo con noi. Gli ultimi anni ha dimostrato di essere il migliore al mondo e averlo con noi è molto importante e potremo solo trarne beneficio da quello che ci darà. Io spero che lui si trovi bene con noi, ma parlandoci è molto contento di essere qui, quindi speriamo che in futuro come ha sempre fatto ci dia quello che ha sempre dato negli altri club”.


Continua a leggere