Chelsea, Morata: “Potevo tornare in Italia, sono rimasto per Sarri. Poco valorizzato lo scorso anno”

| 20/08/2018 14:40

News Chelsea, Morata: “Potevo tornare in Italia, sono rimasto per Sarri”

News Chelsea Morata | Alvaro Morata, dopo la vittoria per 3-2 contro l‘Arsenal, ha parlato del mercato e della sua situazione in Blues. Ecco le sue dichiarazioni: “Non ho mai pensato di andarmene, per me sarebbe facile, potrei tornare benissimo in Spagna o in Italia, dove ho solo persone che credono in me, ma voglio cambiare le cose qui. Ho preso questa decisione non per andare contro i miei haters ma per me e per il Chelsea”.

Su Sarri: “Lui ha voluto la mia permanenza, se non fossi stato nei piani del club me ne sarei andato. La scorsa stagione la manovra si incentrava sulle palle alte dirette a me e io dovevo proteggerle dando spalle alla porta, non la mia migliore qualità. Ora posso attaccare lo spazio, giocare con un solo tocco e buttarmi in aerea per i cross, così posso dare il meglio di me”.

Milan Sarri Reina Courtois ChelseaCalciomercato Morata, tra Juventus, Milan e Napoli

In questa estate il nome dello spagnolo in ambiente di calciomercato è stato molto presente. La Juventus che lo rivoleva, magari in scambio con Higuain. Il Milan che sarebbe ripartito da lui. Il Napoli come alternativa a Cavani. È poi arrivato Sarri e la musica è decisamente cambiata. Fin dall’inizio il tecnico ha dimostrato di volerlo dichiarando qualche settimana fa: “Higuain? Aspetto il miglior Morata”.


Continua a leggere