Keita, l’agente: “Con l’Inter idea nata tempo fa. Ruolo? È duttile, a disposizione del mister”

| 14/08/2018 14:20

Calciomercato Keita, l’agente: “Con l’Inter idea nata tempo fa”

Calciomercato Keita Inter | Roberto Calenda, agente di Keita Balde, ha raccontato del trasferimento all’Inter ai microfoni di RMC Sport. Ecco le sue dichiarazioni: “L’idea era nata già tempo fa, anche se non era di facile attuazione. Piano piano siamo arrivati a buon fine. Ha dimostrato di avere grandi potenzialità, di poter ricoprire più ruoli da attaccante moderno. È un’arma in più nelle mani dell’Inter”.

Se l’anno scorso c’erano altri club oltre il Monaco: “Più di una. Normale che le grandi squadre abbiano attenzione per giocatori così. Non tornerei però sull’anno scorso, è acqua passata. Adesso c’è una grande situazione, nella quale ritorna in Italia in una grande squadra. Speriamo possa andare tutto bene”.

Tra ruolo ed obiettivi

Se sarà titolare: “Arriva per essere a disposizione, sa di essere in una squadra importante, di tradizione e con grandi giocatori. La squadra è già dotata di campioni e potrà dire la sua”.

Sul suo ruolo: “È duttile e sa fare molti ruoli: prima o seconda punta, attaccante esterno. Ma dipende dagli allenatori, dalle loro idee e da come vogliono schierare la squadra. Ha talento e qualità, le metterà a disposizione dell’Inter”.

Sulla volontà di tornare: “Fu molto contento della scelta fatta l’anno scorso. Venivamo da un periodo di tensione, poi per fortuna risolto. La Lazio ha fatto una plusvalenza non indifferente. In quel momento voleva il Monaco, poi le cose cambiano. Si sono aperte delle porte e questa per lui è stata una scelta giusta da prendere”.

Se l’Inter è ora l’anti Juve: “Secondo me lo era già prima. Vedo una squadra propositiva, ottima. Il campionato italiano non è mai facile, ci sono sorprese e squadre tatticamente attrezzate. L’Inter ha una ossatura di livello e Keita può essere l’aggiunta per il mister”.


Continua a leggere