Notizie Psg, le parole di Buffon

Notizie Psg Buffon/Gianluigi Buffon, portiere del Paris Saint Germain, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai media francesi. Il numero uno italiano ha parlato della sua nuova avventura e di alcuni compagni di squadra.

Queste le dichiarazioni di Buffon

”Negli ultimi tre anni ho seguito con attenzione il Psg. Ne ho parlato con amici come Verratti e Sirigu. Volevo capire come mai una squadra così forte non riusciva a fare il salto di qualità nei momenti importanti della stagione, in Champions League. Il Psg è diventato una grande squadra solo negli ultimi sei anni, quindi serve tempo, ma con una identità forte, un gruppo, uno spogliatoio e un allenatore forti, il tempo per vincere può ridursi. Penso di essere ancora competitivo e di poter aiutare i nuovi compagni. Bisogna avere uno scopo comune. Ma serve avere un grande gruppo che abbia voglia di soffrire insieme per vincere qualsiasi competizione”.

Su Mbappé e Areola..

“Mbappé?Con Barzagli e Chiellini ci dicemmo che aveva qualcosa di sovraumano. Se Kylian resta con i piedi per terra e focalizzato sui suoi obiettivi, può diventare grande come Pelé, Maradona, Ronaldo e Messi. Areola? Alphonse è un grande portiere. Mi ricorda Donnarumma per potenza fisica e esplosività. Ha un grande futuro davanti”. Ma per giocare servirà essere all’altezza di una leggenda”.