Meret, l’agente: “Infortunio meno grave del previsto. Napoli su altri? Non ci preoccupa”

| 30/07/2018 15:40

News Napoli, l’agente di Meret: “Infortunio meno grave del previsto”

News Napoli Meret | Federico Pastorello, agente di Alex Meret, portiere del Napoli, ha parlato ai microfoni di Radio Crc. Ecco le sue dichiarazioni: “Non è stato l’inizio migliore, né quello che avremmo sperato, sono purtroppo cose che succedono, peccato perché era una cosa evitabile, purtroppo l’esuberanza del giovane attaccante ha causato questo infortunio, ma sono cose che capitano. Le tempistiche sono state tutte rispettate, teoricamente può essere già disponibile alla prima di campionato, l’infortunio alla fine è stato meno grave di quello che avrebbe potuto essere, ha già ripreso a fare tutta una serie di lavori anche col gesso, in fin dei conti ha perso solo 15 giorni, ha comunque lavorato con continuità”.

Sulla prima di Serie A: “Lui morde il freno per esserci, poi logico sarà il mister a decidere, se riterrà più opportuno non rischiare non ci saranno problemi. Abbiamo scelto Napoli perché è stato il club che più fortemente lo ha voluto, un progetto di lungo raggio, quindi non sarà una prima partita a cambiare questo tipo di scenario, diamogli il tempo necessario per recuperare bene, poi lo ammireremo all’opera per molte partite. L’ambientamento è stato facilissimo, lo spogliatoio composto da ragazzi per bene, tutti abbastanza giovani, alcuni poi già li conosceva in Nazionale, poi la possibilità di poter imparare da un allenatore come Ancelotti è stata determinante”.

Se il Napoli cerca altri portieri: “Il Napoli è libero di scegliere chi vuole e fare tutte le valutazioni del caso, Alex è talmente forte che la cosa non ci preoccupa, è giovane, non ha ancora molta esperienza, ma ha qualità importanti”.


Continua a leggere