Il Belgio in semifinale, Kevin De Bruyne lancia la sfida alla Francia: “Siamo sullo stesso livello”

Belgio semifinale Kevin De Bruyne | Al termine della vittoria contro il Brasile ai quarti di finale di Russia 2018, Kevin De Bruyne, centrocampista classe ’91 del Manchester City FC, ha così commentato l’impresa dei Diavoli Rossi: “Nel primo tempo abbiamo fatto una buona partita, creando diverse occasioni da gol. Il Brasile, nella ripresa, ha cambiato qualcosa giocando meglio di noi ma, nonostante ciò, abbiamo creato ugualmente diverse occasioni pericolose. La nostra è stata una prova di carattere, specialmente negli ultimi 15 minuti, e, secondo me, abbiamo ampiamente meritato la vittoria. Ora ci tocca la Francia, una squadra straordinaria, ma ce la giocheremo alla pari perché noi siamo al loro stesso livello“. A riportare le parole del centrocampista autore del secondo goal contro il Brasile il portare fifa.com.

Roberto Martínez Montoliú: “Abbiamo fatto qualcosa di speciale”

Sul sito ufficiale della FIFA sono state pubblicate anche le dichiarazioni del ct belga Roberto Martínez Montoliú: “Il Brasile ha tanta qualità, ma nella ripresa non pensavo che i miei ragazzi avessero un atteggiamento così rinunciatario. Questa sera abbiamo fatto qualcosa di speciale. Spero che in Belgio sia orgogliosi di noi. Stasera sono molto soddisfatto perché ho dato dei duri compiti difensivi ad alcuni giocatori e loro sono stati esemplari nel seguire i miei dettami. Il Brasile, per me, è la migliore squadra del Mondiale. Per vincere ci siamo dovuti difendere per 90 minuti e, anche per questo, penso di poter dire che abbiamo meritato la qualificazione“.

Calciomercato24.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui