Davide Lanzafame riparte dall’Ungheria, ma cambia squadra: lascia l’Honved del mitico Puskas ed abbraccia il Ferencvaros, la squadra più titolata del paese

Lanzafame Honved Ferencvaros | L’attaccante ex bianconero non ci pensa proprio a tornare in Italia. In Ungheria si è laureato capocannoniere lo scorso campionato ed è considerato una stella assoluta in tutto il paese. Lo è diventato giocando nell’Honved, la squadra del mitico Ferenc Puskas ma è già tempo di cambiare casacca: con un vero e proprio colpo di mercato (ungherese) il Ferencvaros ha strappato Lanzafame ai rivali tanto odiati.

L’annuncio è arrivato proprio dal club più titolato del paese (29 titoli nazionali vinti) che si è lasciato convincere da alcuni numeri impressionanti: 18 gol per lui in campionato in 32 presenze, che gli hanno fatto vincere il titolo di capocannoniere e di miglior giocatore del torneo.

Lanzafame al Ferencvaros per vincere

Al Ferencvaros, Lanzafame avrà il compito di riportare il titolo a un club che non lo vince da tre campionati: nel 2016/17 i biancoverdi hanno chiuso al quarto posto e nel 2017/18 al secondo, a due sole lunghezze dal Videoton campione, qualificandosi per i preliminari di Europa League contro gli israeliani del Maccabi Tel Aviv.

Lanzafame, ha peregrinato tanto tra le squadre di Serie A e B italiane prima di mettere dunque radici in Ungheria. Cresciuto nelle giovanili della Juventus, ha vestito, oltre alla maglia della Vecchia Signora, anche quella di Brescia, Parma, Bari e Palermo.