Russia 2018, l’uomo del giorno è… Banega: le sue geometrie per il riscatto dell’Argentina

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:59

Argentina, c’è il geometra Banega per sconfiggere la Francia

Russia 2018 Banega Argentina | Quest’oggi alle 16:00, al Kazan Arena, si affronteranno Francia e Argentina. Entrambe le nazionali hanno tutto da dimostrare. I primi perché, nonostante il primo posto nel girone, non hanno convinto a pieno. I secondi invece vivono una situazione tribolata e hanno raggiunto la qualificazione, da secondi dietro la Croazia, solo all’ultima giornata.

Molto spesso, quando si ha difficoltà a segnare, specialmente se hai gente come Messi, Higuain, Aguero e Dybala, il problema principale viene dal centrocampo. Dalla mancanza di un buon fraseggio o da una pessima costruzione di gioco. A volte il filo che lega la fase iniziale da quella terminale del gioco ha un intoppo. Ever Banega, regista a tuttocampo, sarà chiamato a risolvere proprio questi problemi che affliggono l’albiceleste. Dopo un buon anno all’Inter, nel quale non è stato sempre ben sfruttato, si è ripreso nell’ultima stagione al Siviglia totalizzando addirittura 50 presenze e 5 gol. I più difensivi Enzo Perez e Mascherano lo affiancheranno per fargli da supporto, in modo tale che possa muoversi con una maggiore libertà nella zona nevralgica del campo.

Francia-Argentina, le probabili formazioni:

Francia (4-3-3): Lloris; Pavard, Varane, Umtiti, L. Hernandez; Tolisso, Kantè, Pogba; Mbappè, Griezmann, Dembelè.

Argentina (4-3-3): Armani; Mercado, Otamendi, Rojo, Tagliafico; Enzo Pèrez, Mascherano, Banega; Pavon, Messi, Di Maria.